• FACCIAMO INSIEME UN REGALO ALLA TUA SCUOLA

    DA LUNEDÌ 11 SETTEMBRE A DOMENICA 5 NOVEMBRE
  • CORSI TECNICI

    Elettronica-Elettrotecnica
  • CORSI TECNICI

    Informatica e Telecomunicazioni
  • CORSI TECNICI

    Meccanica Meccatronica ed Energia
  • CORSI LICEALI

    Liceo Linguistico
  • CORSI LICEALI

    Liceo delle Scienze Applicate
  • Liceo delle Scienze Umane

    Liceo delle Scienze Umane
  • Istituto d'Istruzione Superiore

    LORENZO COBIANCHI
  • CORSI TECNICI

    Chimica Materiali e Biotecnologie
  • CORSI TECNICI

    Elettronica-Elettrotecnica
  • CORSI TECNICI

    Informatica e Telecomunicazioni
  • CORSI TECNICI

    Meccanica Meccatronica ed Energia
  • CORSI LICEALI

    Liceo Linguistico
  • CORSI LICEALI

    Liceo delle Scienze Applicate
  • CORSI LICEALI

    Liceo delle Scienze Umane
Sei qui: Home BES Accoglienza alunni/e

Supporto agli alunni/e con Disturbi Specifici dell’Apprendimento

La legge n 170 del 29 settembre 2010 riconosce e definisce alcuni disturbi specifici di apprendimento (DSA) in ambito scolastico quali dislessia, disgrafi a, disortografi a e discalculia. La legge sancisce il diritto a usufruire dei provvedimenti compensativi e dispensativi lungo tutto il percorso scolastico compresa l’Università e assicura la preparazione degli insegnanti e dei dirigenti scolastici.
Dall’ a.s. 2007/2008 il nostro Istituto ha iniziato un percorso di sensibilizzazione e formazione promuovendo, in collaborazione con la sezione del VCO dell’Associazione Italiana Dislessia – Aid, il corso di aggiornamento: “DSA e metodologie di apprendimento”, rivolto a tutti gli insegnanti degli Istituti Secondari del VCO per fornire loro gli strumenti per poter attivare le strategie necessarie da adottare in classe; “ DSA e didattica nella scuola superiore”, nell’a.s 2008/2009.
L’Istituto ha inoltre ospitato i seguenti convegni: nel Maggio 2007, Dislessia - Discalculia - Disortografi a,organizzato dal s.c. Neuropsichiatria Infantile del VCO in collaborazione con ASL VCO e l’Ufficio Scolastico Provinciale del VCO ed in cui si è relazionato sulla valutazione, diagnosi, trattamenti riabilitativi ed interventi scolastici educativi; nel Marzo 2009, “Non è mai troppo presto” organizzato dai Lyons in collaborazione con la sezione del VCO dell’Aid e UPS .
Questo percorso ha previsto nel corso dell’ a.s. 2008/2009 l’attivazione di un gruppo di lavoro orientato agli specifici disturbi di discalculia, dove gli insegnanti partecipanti dell’Istituto si sono confrontati sulle difficoltà incontrate quotidianamente con/da gli alunni ed alunne con DSA, individuando e sperimentando strategie didattiche innovative efficaci anche per gli studenti che non presentano DSA.

Nel corso dell’ a.s. 2009/2010 il nostro Istituto si è dotato di ausili informatici specifici per i DSA e per consentirne l’utilizzo nella didattica quotidiana degli insegnanti nel mese di Ottobre dell’a.s. 2010/2011 è stato effettuato un corso di alta formazione tenuto dagli ingegneri informatici creatori dei software specifici. Nello stesso anno scolastico è stato stipulato l’Accordo di Rete tra il nostro Istituto, in qualità di scuola Polo e l’Istituto Comprensivo Innocenzo IX, Baceno/ ITP per l’Agricoltura e l’Ambiente “Fobelli”, Crodo ed il Liceo G. Spezia, Domodossola, Gruppo di promozione di interventi didattici efficaci per allievi con DSA.
Di rilevante importanza, anche in virtù dell’approvazione della legge sui DSA, è stata nell’a.s. 2009/2010 la creazione e sperimentazione del Protocollo di Accoglienza degli studenti con disturbi specifici di apprendimento, sia per l’adempimento delle disposizioni ministeriali in materia, ma soprattutto per garantire a tutti gli studenti del nostro istituto un comportamento didattico-educativo condiviso ed effi cace. Nel corso del corrente anno scolastico il Protocollo che contempla le linee guida per la elaborazione del PDP (Progetto Didattico Personalizzato) dove sono stabiliti gli interventi didattico-educativi dei Consigli di classe dove è presente uno studente/essa con certifi cazione DSA, è stato introdotto ufficialmente tra le attività di Accoglienza dell’Istituto.

Nello scorso mese di settembre il nostro Istituto ha partecipato al concorso “ A scuola di dislessia” , presentando un progetto sulla sperimentazione di una didattica per consentire l’acquisizione dell’inglese agli studenti con DSA. E’ in corso la creazione, nella biblioteca del nostro Istituto, di una sezione dedicata a testi e riviste specializzate sui Disturbi Specifici di Apprendimento, per sostenere e sollecitare la formazione del personale docente e di tutti gli operatori scolastici della nostra provincia.

Supporto agli alunni/e con disabilità

La Legge n. 104 del 1992 è il riferimento per l’assistenza, l’inclusione sociale e i diritti delle persone con disabilità.
La normativa sancisce il diritto degli studenti con Diagnosi Funzionale ad avere una figura di riferimento all’interno della scuola, rappresentata dall’insegnante di sostegno.
All’interno del nostro Istituto sono presenti tali figure, che, in stretta collaborazione con le famiglie e con gli operatori sanitari, garantiscono un servizio efficace di inclusione sociale e didattica all’interno del gruppo classe e della scuola. Ad oggi, la maggior parte degli insegnanti di sostegno del nostro Istituto sono in ruolo. Questo permette da una parte di garantire un supporto minimo a tutti gli studenti con disabilità già dall’inizio dell’anno, in attesa della nomina dei docenti con contratto a tempo determinato e, dall’altra, di garantire una certa continuità didattica.
Entro la fine del primo quadrimestre il Consiglio di Classe elabora per ciascun alunno con disabilità il Piano Educativo Individualizzato. Nella predisposizione della documentazione in questione è fondamentale accordarsi con la famiglia e con gli operatori socio-sanitari. Il P.E.I. elenca tutte le strategie didattiche e metodologiche che si ritengono opportune per sviluppare le potenzialità dell’alunno.
Il nostro Istituto ha individuato una funzione strumentale per coordinare gli insegnanti di sostegno, che partecipa al gruppo Bes, di cui fanno parte anche il referente Dsa e il referente intercultura. Inoltre l’Istituto Cobianchi è capofila della rete del Centro Territoriale di Supporto “Nuove tecnologie e disabilità”, che trova sede all’interno della scuola. Infine collabora con il Consorzio dei Servizi Sociali e con varie associazioni di volontariato.
Per prendere contatti con il gruppo di lavoro potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici utili

Codice Fiscale 84000500037

IS COBIANCHI: VBIS00700V
(Istituto principale)

ITI COBIANCHI: VBTF00701B

LICEO COBIANCHI: VBPS007019

Contatti

Istituto d'Istruzione Superiore "L. Cobianchi".

  • Telefono: +39 0323 401563

Connettiti con noi

Seguici sui social network.
Sei qui: Home BES Accoglienza alunni/e